Sound Healing - L'arte sacra del suono e della voce

In tutte le tradizioni, da sempre il suono è stato utilizzato per portare guarigione, per pregare e per accedere a stati meditativi che consentono di risvegliare la nostra intelligenza primordiale, che sa di cosa abbiamo bisogno e permette al corpo e alla mente di accedere a risorse altrimenti dormienti o bloccate.

 

Il lavoro con il suono (sia attraverso l'uso di particolari strumenti, della voce o della musica) facilita e catalizza il processo di riequilibrio, permette lo scioglimento di blocchi fisici ed emotivi e, attraverso la vibrazione sonora, penetra nel corpo andando a portare nuove informazioni armoniose.​

A seguito della formazione in Sound Healing - L'arte sacra del suono e della voce - ho integrato gli strumenti acquisiti nella pratica delle costellazioni familiari ad approccio sciamanico.

Questo rappresenta per me un ulteriore potente strumento di liberazione.